Liceo Linguistico

Il percorso scolastico del Liceo Linguistico è indirizzato allo studio di più sistemi linguistici e culturali. Gli studenti, a conclusione del percorso di studio, dovranno saper padroneggiare due lingue moderne secondo le competenze descritte e previste dal livello B2 ed una terza secondo strutture, modalità e competenze comunicative corrispondenti almeno al Livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento.

Il curricolo delle lingue straniere a livello liceale offre un’interazione continua tra le diverse esperienze storico-letterarie ed artistiche, proprie delle culture studiate.

La presenza del docente è affiancata dagli esperti di madrelingua. Il confronto con mondi e culture diversi si realizza anche praticamente grazie alle opportunità di soggiorni linguistici e scambi che la scuola organizza nel corso dei cinque anni.

 

  PIANO DEGLI STUDI
  LINGUISTICO
I biennio II biennio 5° anno
1° anno 2° anno 3° anno 4° anno
  Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
  Lingua e cultura latina 2 2      
  Lingua straniera 1 * 4 4 3 3 3
  Lingua straniera 2 * 3 3 4 4 4
  Lingua straniera 3 * 3 3 4 4 4
  Storia e Geografia 3 3      
  Storia     2 2 2
  Filosofia     2 2 2
  Matematica ** 3 3 2 2 2
  Fisica     2 2 2
  Scienze naturali *** 2 2 2 2 2
  Storia dell'arte     2 2 2
  Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
  Religione cattolica o Attività alternative 1 1 1 1 1
  Totale ore settimanali 27 27 30 30 30
 
  Sono comprese 33 ore annuali di conversazione col docente di madrelingua
  ** Con informatica al I° biennio
  *** Biologia, Chimica, Scienze della Terra
 

 

Le lingue oggetto di studio sono: inglese (lingua straniera 1) e, a scelta tra: francese, tedesco, spagnolo (lingua  straniera 2 e 3).

C.L.I.L. (Content and Language Integrated Learning) attivabile a partire dal secondo biennio. La scuola organizza unità d’insegnamento di alcune discipline nella modalità C.L.I.L. in funzione delle risorse disponibili.

Prospettive di studio

Questo percorso liceale ha lo scopo specifico di avviare alla formazione universitaria e superiore, infatti il diploma di scuola secondaria di 2° grado del Liceo Linguistico consente l’iscrizione a qualsiasi facoltà universitaria, ma dà anche accesso a concorsi per diplomati negli Enti Pubblici e può favorire l’inserimento nelle attività lavorative in cui sia prevista la competenza nelle lingue straniere.