Saluto del nuovo Dirigente scolastico

Carissimi Docenti, Personale ATA, Studentesse, Studenti e Famiglie,

con la presente e nell’ambito della mia nuova funzione istituzionale tanto delicata quanto impegnativa, ho il piacere di rivolgere un saluto a tutti Voi, augurando a ciascuno un BUON INIZIO DI ANNO SCOLASTICO 2021/2022.

L’inizio di un nuovo anno scolastico è sempre un momento molto significativo nella vita di una comunità; durante i primi giorni di settembre studenti, genitori, docenti vivono con trepidazione e attesa il primo giorno di scuola.

Anche il Vostro il Dirigente Scolastico, al suo primo giorno di incarico nella nuova scuola che si appresta a dirigere, si è trovato di fronte a mille dubbi, ma anche di fronte a una sola certezza: l’emozione e il privilegio di aver assunto la dirigenza di questo Istituto.

Da parte mia Vi posso assicurare che mi impegnerò a non vanificare quanto è stato fatto negli anni passati, cercherò di svolgere il mio compito con responsabilità, consapevole del ruolo fondamentale che la scuola riveste in questo momento.

Sono certa che sapremo camminare insieme, ognuno con i propri bisogni, aspettative, competenze e responsabilità, per una scuola di qualità, in grado di garantire il successo formativo a tutti gli studenti.

Per me è motivo di orgoglio intraprendere questa esperienza in una comunità come la vostra, attenta ai bisogni di ogni studente, consapevole che la scuola è una comunità educante che forma le nuove generazioni: i cittadini del domani; una scuola in grado di fornire quelle competenze indispensabili per inserirsi positivamente in questa società sempre più globalizzata e di porsi di fronte ai problemi e alle sfide della quotidianità in termini critici e responsabili.

Mi auguro che il percorso educativo-didattico, a cui tutti siamo chiamati a contribuire, possa essere portato avanti in un clima positivo, ricco di collaborazione e impegno, proiettato sempre verso obiettivi più elevati.

Ben venga l’impegno di tutti affinché la scuola sia il luogo delle pari opportunità, dell’accoglienza, dell’inclusione, della crescita culturale, affettiva, relazionale dei nostri ragazzi.

Rivolgo un saluto affettuoso al Dirigente scolastico uscente, prof. Lorenzo Michele Zamborlini ringraziandolo per la collaborazione e l’apprezzata disponibilità mostratami sin da subito. Un grande dirigente che da anni ha guidato questa comunità scolastica con solida competenza ed esemplare serietà. La strada che avete tracciato con Lui e con gli storici collaboratori dell’istituto “M. Belli”, prof. Pasian e prof. Schioppetto, in questi anni di lavoro, è sicuramente la giusta via da proseguire. Le buone prassi saranno le solide basi sulle quali continueremo a far crescere la nostra comunità scolastica.

A tutti i docenti, su cui grava il lavoro più pesante e colmo di responsabilità, un grazie anticipato per il loro impegno nel realizzare, tra le mille difficoltà, una scuola di alta qualità, palestra quotidiana di fiducia e responsabilità.

Al personale di segreteria e ai collaboratori scolastici formulo i miei auguri per un buon lavoro, sottolineando come sia importante l’apporto di tutte le professionalità nella nostra scuola.

Un saluto particolare alle famiglie che hanno deciso di affidare alla nostra scuola l’istruzione dei loro figli e che svolgono un ruolo fondamentale per la loro crescita: l'alleanza educativa è indispensabile affinché la scuola diventi il luogo in cui tradurre i valori della partecipazione civile e democratica in comportamenti di vita.

Infine un abbraccio a tutti gli studenti, in particolare delle classi prime dell’istituto per i quali questa esperienza segna l’inizio di un’avventura unica e irripetibile.

A voi cari ragazzi auguro che ogni vostra giornata a scuola sia spesa con la voglia e la curiosità di imparare qualcosa di nuovo.

Considerate la scuola come un'esperienza speciale per conoscere la realtà che vi circonda, per costruire relazioni e diventare protagonisti del vostro divenire.

Noi siamo qui per trasmettervi la passione per la conoscenza, per la domanda, per l’esistenza, onorati di poter entrare nelle vostre vite e ricamare il ricordo di noi come scuola.

Il futuro è nelle vostre mani e va costruito con impegno e responsabilità, ma anche con l'entusiasmo che caratterizza la vostra età.

Un caro saluto e l’augurio a tutti di buon anno scolastico.

Il Dirigente scolastico, Dott.ssa Maria Cambareri